Curriculum Vitae

 

Claudio Marcassoli

Nato a Sondrio il 20.12.1950

Studio: Complesso “La Garberia”,  Largo Pedrini 9, 23100 Sondrio

Telefono: 0342-511118

Fax: 0342-1852033

Mail: studiodottormarcassoli@tin.it

Website: www.claudiomarcassoli.it

 

Psichiatra e psicoterapeuta libero professionista iscritto all’albo presso l’Ordine dei Medici di Sondrio.

Membro ordinario della Società italiana di Psichiatria, della Società italiana di Psicoterapia medica, della Società Italiana di Psichiatria Forense, della Società Italiana di Criminologia.

Socio ordinario della International Crime Analysis Association.

Discussant dell'American Society of Criminology.

Autore di pubblicazioni scientifiche di argomento clinico e psichiatrico forense; relatore a congressi nazionali di psichiatria clinica, forense e criminologia.

Coautore dei volumi:

  • Profili criminali e psicopatologici del reo, Maggioli Editore 2014
  • La perizia psichiatrica nel processo penale, Maggioli Editore 2015
  • Consulenza psichiatrica e psicologica nel processo civile, Maggioli Editore 2017

 

Docente di Psichiatria Forense presso la Link Campus University di Roma.

Docente alle giornate di formazione della Scuola di Psicoterapia Erich Fromm - Polo Psicodinamiche di Prato.

Docente di Psichiatria alla Scuola Regionale di Formazione per i Medici di medicina generale della Lombardia, Polo Ospedale S. Gerardo di Monza.

Docente di Psichiatria Forense al Master di II° Livello di Psichiatria, Psicopatologia Forense e Criminologia presso l'Università di Firenze 2012 - 2013.

2004 - 2006: Master in Criminologia Forense c/o Università LIUC di Castellanza e Università dell’Insubria di Varese: master di specializzazione su basi psichiatriche, psicopatologiche, giuridiche, investigative, con stage presso la Direzione Centrale della Polizia di Stato di Roma e presso la Polizia Scientifica Cantonale di Bellinzona (Svizzera); tesi di psichiatria forense in ambito minorile: “L’imputabilità del minorenne, analisi di un caso eccezionale, una bestia di Satana”, relatore prof. Massimo Picozzi.

Dal 2003: Psichiatra componente del direttivo del consultorio "Metafamiglia di Sondrio".

Dal 1985: Perito e consulente tecnico psichiatra del Tribunale di Sondrio iscritto all’albo; all’attivo più di 1000 tra perizie e consulenze tecniche in campo penale e civile, perizie e consulenze di parte.

1980 – 1982: Allievo del gruppo di Psicoterapia psicoanalitica “Gli Argonauti”  di Milano.

Dal 1980: Psichiatra libero professionista; e fino al 2010 MMG presso l'ASL di Sondrio.

1980: Specializzazione in psichiatria presso la Clinica Psichiatrica di Pavia con tesi sull’alcolismo femminile.

I979 - 1980: Diploma in training autogeno (psicoterapia di rilassamento) presso la Libera post Università Internazionale della Nuova Medicina di Milano.

1975 – 1980: Assistente presso l’Ospedale psichiatrico provinciale di Sondrio.

1975 - 1978: Allievo della scuola di Psicoterapia del “Il Ruolo Terapeutico” di Milano.

1975: Laurea in medicina presso l’Università di Pavia con tesi sulla malattia mentale in provincia di Sondrio.

 

Ultimi studi e ricerche portate a termine o in corso:

 

  • Partecipazione ad una ricerca nazionale sull’omicidio in Italia relativa agli anni dal 1990 al 2000, coordinato dalla Direzione Centrale della Polizia di Stato di Roma, al fine della costruzione di un database informatico sull’omicidio; in relazione a questa ricerca, studio personale sull’omicidio in provincia di Sondrio
  • Ricerca criminologica sull’abuso sessuale ai danni di minori nella provincia di Sondrio, in collaborazione col P.M. della Procura della Repubblica di Sondrio che si occupa di tali reati.
  • Studio sulle conseguenze psicologiche e psicopatologiche a breve e a lungo termine dell’abuso sui minori.
  • Studio sulle conseguenze psicologiche delle vittime di rapina.
  • Ricerca-studio sullo stalking, sull’abuso e la pedofilia.